notte prima degli esami

Le 3 tipologie di maturandi la notte prima degli esami

in Zigzag in rete di
Vi ricordate la notte prima degli esami? Come l’avete passata? Avete dormito? Questa notte rimarrà impressa in moltissimi ragazzi che quest’anno devono dare la Maturità

Certo per loro è un momento di grande stress, ansia, paura e stanchezza. Si tratta ormai di un rito di passaggio, un culto alimentato da vari film e canzoni, un simbolo di transizione verso l’età adulta.

Ma come la passano i ragazzi la notte prima degli esami? Secondo Studenti.it ci sono tre tipologie

  1. I festaioli: organizzano una serata insieme ai compagni di classe per combattere insieme l’ansia e non pensare all’esame, certo distrarsi e divertirsi in un momento così può solo fare bene magari senza esagerare.
  2. I catartici: guardano il film Notte prima degli esami per allentare la tensione, e lasciare che la catarsi faccia il resto, ricordate loro di non citarlo durante le prove.
  3. Gli asceti: preferiscono ripassare fino all’ultimo, per non sprecare nemmeno un minuto e saranno anche quelli si sveglieranno all’alba “perché quell’argomento non l’hanno ripassato bene”.
Un chiaro esempio della tipologia 3

E allora cosa consigliare ai maturandi? Fra riti, rituali porta fortuna e scongiuri alla fine tutto fa, basta non dimenticare di farsi una bella dormita prima del gran giorno.

 

Rubriche

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Giochi senza frontiere didattiche

di Giovanni Lumini

Didattica e diritto

di Gianluca Piola

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Archeodidattica: strategie e laboratori

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su