Ogni bambino ha bisogno di un paladino

in Zigzag in rete di
Il bellissimo discorso di Rita Pierson ai Ted Talks sull’importanza e la difficoltà dell’essere un educatore 

Rita Pierson è ha il sangue dell’insegnante da due generazioni, nipote e figlia di educatori, lavora da 40 anni nelle scuole americane. In questo discorso a volte intenso a volte scherzoso, ma sempre calzante, Rita affronta le difficoltà del proprio ruolo, ma rivendica la sua centralità e il ruolo di difensore dei deboli, di figura di riferimento quando tutto il resto sembra crollare.

L’insegnante non è colui che trasmette in maniera sterile il sapere scolpito nei programmi scolastici, ma è colui che valorizza la relazione con gli alunni, ispira fiducia e positività, anche quando è difficile. Ma soprattutto deve “essere un attore o attrice, andare a lavoro quando non se la sente, ascoltare regolamenti senza senso e alla fine, comunque, insegnare”.

Perché in conclusione la relazione è un fattore che finisce per essere sottovalutato, ma gli alunni non imparano da persone che non rispettano e l’educazione è fatta anche di questo: di relazioni.

Rubriche

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su