Libri e degustazioni, un piacere in più accompagna la lettura

in Zigzag in rete di
Librottiglia lega il gusto di un buon vino con l’amore per la lettura, l’attività ideale dopo una lunga giornata di lavoro

Dalla collaborazione tutta italiana fra Reverse innovation e la cantina Matteo Correggia è nato un prodotto molto singolare che avvicina ulteriormente l’enologia alla letteratura. Librottiglia unisce il buon vino italiano con dei racconti stampati sull’etichetta. Il formato è perfetto per due bicchieri mentre si sfoglia il libretto-etichetta legato con una semplice cordicella alla bottiglia.

Al giorno d’oggi leggiamo libri su computer, tablet e telefonini, perché non su una bottiglia di vino

Reverse innovation

Al momento sono disponibili tre racconti, che vengono abbinati al vino in base alle caratteristiche del genere narrativo. La rana nella pancia della cantautrice Patrizia Laquidara è abbinata a un brachetto rosso; un bianco è abbinato a L’omicidio del giornalista Danilo Zanelli e, Ti amo, dimenticami, di Nadaes Marques si accompagna a un nebbiolo rosso rubino.

Link:

Il sito di Librottiglia: http://www.librottiglia.com/

Il sito della cantina: http://www.matteocorreggia.com/

Fonte articolo Design Boom: http://www.designboom.com/design/librottiglia-reverse-innovation-wine-11-12-2016/

Rubriche

Giochi senza frontiere didattiche

di Giovanni Lumini

Didattica e diritto

di Gianluca Piola

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Archeodidattica: strategie e laboratori

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su