teacher prize premio

La migliore prof del mondo, i suoi studenti leggono quello che vogliono

in Zigzag in rete di
Nancie Atwell, famosa educatrice americana, ha appena vinto il nuovissimo Global Teacher Prize, già definito il premio Nobel della Scuola.

A 63 anni, Atwell, ha sviluppato e perfezionato un metodo basato interamente sui libri. I suoi ragazzi ne leggono almeno 40 l’anno, scelti da loro da una libreria della scuola in continuo aggiornamento che conta quasi dieci mila titoli.

Già nota per i suoi libri sulla didattica, adesso grazie al premio tornerà a casa con un milione di dollari rilasciato a rate per 10 anni, purché continui a insegnare per altri 5. Lei ha già  deciso che i soldi verranno investiti nel suo centro educativo.premio insegnanti

Atwell è stata premiata per aver cambiato il modo di insegnare, ha innovato senza chiedere il permesso, consacrando un metodo di insegnamento basato sui libri e sulla libertà di scelta degli alunni. “Sono loro a dirmi cosa vogliono leggere, di cosa vogliono scrivere e imparano a farlo”.

Per il giovane premio, organizzato da un imprenditore sociale di origini indiane, Sunny Varkey, attraverso la fondazione che porta il suo nome, sono arrivate ben cinque mila candidature, e tra i migliori cinquanta sono arrivati anche due italiani: Daniele Manni e Daniela Boscolo.

 

Fonte:

http://www.illibraio.it/studenti-leggono-40-libri-anno-prof-brava-mondo-188344/

Rubriche

Archeodidattica: strategie e laboratori

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Giochi senza frontiere didattiche

di Giovanni Lumini

Didattica e diritto

di Gianluca Piola

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su