internet gioco bambini

Interland, il gioco educativo per navigare sicuri su internet

in Esperienze digitali di
Google nel suo progetto “Be internet awesome program” aiuta i bambini a riconoscere le minacce più comuni mentre si naviga su internet

Internet è un posto meraviglioso per certi versi e terrificante per altri. Come un Far West bisogna sapersi muovere con una certa consapevolezza dei rischi che si corrono. Come fare allora a insegnare ai bambini a riconoscere le trappole che nasconde il web? Google ha ideato un simpatico gioco per sensibilizzare su tematiche importanti che riguardano la navigazione.

Interland è un gioco educativo gratuito e usufruibile direttamente dal web. È diviso in quattro minigiochi: Kind Kingdom, dove bisogna diffondere positività e commenti positivi ai compagni tristi, mentre contemporaneamente isoliamo e denunciamo i bulli; Reality River, una serie di domande che mettono alla prova la capacità di riconoscere le email pericolose da quelle innocue e distinguere le notizie vere dalle bufale.

gioco internet bambini

Il gioco continua con Mindful Mountain, dedicato ai pericoli della condivisione. Si insegna con un simpatico gioco di raggi e specchi a condividere le informazioni che si vogliono pubblicare con le persone giuste, che siano amici o parenti. E infine Tower of Treasure dove in un percorso a ostacoli si impara a creare una password facile da ricordare ma sicura e a prova di violazione.

Unica pecca? Il gioco è completamente in inglese per cui si dovrà accompagnare il bambino e spiegargli cosa sta facendo. Ma a parte questo è un ottimo strumento per insegnare divertendosi e l’argomento è estremamente importante vista la precocità con cui i figli si avvicinano a internet. Completato il gioco c’è pure un certificato di successo che ricorda i punti fondamentali della navigazione sicura da scaricare e stampare. Un’iniziativa lodevole da proporre a tutti i piccoli aspiranti navigatori.

Rubriche

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su